Skip to content

Cos’è l’analisi predittiva dei dati e come diventa un vantaggio aziendale

Big Data e analisi predittiva: un vantaggio competitivo per le aziende

L’analisi predittiva, dall’inglese Predictive Analytics, è un metodo di analisi che esamina i dati attuali e storici allo scopo di prevedere gli eventi futuri per supportare i processi decisionali delle imprese. Attraverso l’utilizzo dei dati aziendali e l’impiego di algoritmi statistici, Data Mining e tecniche di Machine Learning, l’analisi predittiva individua tendenze, risultati e opportunità future, offrendo informazioni utili per il business, sia a livello gestionale, commerciale che di marketing e comunicazione.

Predictive Analytics: esempi e applicazioni dei modelli predittivi

Per le imprese i campi di applicazione dell’analisi predittiva sono numerosi. Dalla valutazione di vantaggi e rischi nelle scelte gestionali alla progettualità di manutenzione, dalla previsione del fatturato a quella della domanda e del comportamento del mercato rispetto a prodotti/servizi o a campagne di comunicazione.
Ecco alcuni esempi.

  • Analisi predittiva sul comportamento dei consumatori
    Per le aziende, poter avere in anticipo indicazioni attendibili sul product mix e sul fatturato del mese o del periodo successivo rappresenta un enorme vantaggio nella programmazione e nella gestione di attività e risorse. Attraverso l’analisi dei dati storici, l’analisi predittiva è in grado di indicare il fatturato, per esempio del mese successivo, con un’accuratezza che può arrivare ad oltre il 90%.

  • Market Basket Analysis e Raccomandazioni
    La Market Basket Analysis è una delle tecniche predittive più utilizzate per scoprire le associazioni tra prodotti/servizi acquistati dai consumatori. Analizzando lo storico dei prodotti acquistati dai clienti all’interno della stessa transazione, è possibile individuare pattern di acquisto che si ripetono e quindi sviluppare campagne promozionali mirate.
    Un altro strumento predittivo, funzionale sia alle vendite che alla qualità della customer journey, è offerto dai sistemi di raccomandazione. Memorizzando gli elementi visualizzati dal cliente e da utenti “considerati a lui simili”, le aziende riescono a suggerire articoli da aggiungere al carrello e a mettere in evidenza prodotti e servizi che con alta probabilità rientrano nei gusti del cliente.

I vantaggi dei modelli predittivi nel marketing

Oltre ad informare su quali e quanti prodotti/servizi saranno più richiesti, l’analisi predittiva consente di avere preziose informazioni su quale risposta otterranno le iniziative di comunicazione e promozione, e dunque quali progettualità e campagne sono destinate ad avere maggior successo. Grazie a una targetizzazione sempre più accurata e alle previsioni ottenute, l’azienda può stabilire quale sia il modo migliore di comunicare con i suoi consumatori, creando una customer journey personalizzata, efficace e coinvolgente, perché ritagliata sulla preferenze e interessi del singolo utente.

Manutenzione predittiva

In questo caso l’obiettivo è di prevedere il tempo di vita di un macchinario, di un componente o di un sistema produttivo prima che sopravvenga un guasto o un malfunzionamento. Grazie all’analisi dei dati storici infatti è possibile stabilire quando questo avrà la maggior probabilità di verificarsi e dunque programmare modalità di manutenzione tempestive, evitando gravosi fermi di produzione Lo stesso principio è applicato anche al prodotto, per esempio dalle case automobilistiche che attraverso l’analisi predittiva possono conoscere la longevità di componenti e parti meccaniche, prendendo decisioni mirate in proposito e fornendo un miglior servizio al cliente.

Market Basket Analysis e Raccomandazioni

La Market Basket Analysis è una delle tecniche predittive più utilizzate per scoprire le associazioni tra prodotti/servizi acquistati dai consumatori. Analizzando lo storico dei prodotti acquistati dai clienti all’interno della stessa transazione, è possibile individuare pattern di acquisto che si ripetono e quindi sviluppare campagne promozionali mirate. Un altro strumento predittivo, funzionale sia alle vendite che alla qualità della customer journey, è offerto dai sistemi di raccomandazione. Memorizzando gli elementi visualizzati dal cliente e da utenti “considerati a lui simili”, le aziende riescono a suggerire articoli da aggiungere al carrello e a mettere in evidenza prodotti e servizi che con alta probabilità rientrano nei gusti del cliente.

Register

Compila i campi per registrarti al sito

La Password verrà generata automaticamente e inviata via email
Tenere premuto CTRL o CMD su Mac per selezionare più di un interesse

Login

Effettua l'accesso al sito

Login

Effettua l'accesso al sito se sei già registrato

Register

Oppure registrati qui

La Password verrà generata automaticamente e inviata via email
Tenere premuto CTRL o CMD su Mac per selezionare più di un interesse